• Black Facebook Icon
regione-abruzzo

De rerum Natura

47fc74_3ab6f20e398542f4bcdefbed5b3fa6c4.

De rerum Natura

Nel 1993 nasce "De rerum Natura", rivista di informazione ambientale stampata su carta ecologica. Da allora è prodotto ed emblema della COGECSTRE per varietà ed ampiezza di temi trattati e per spunti di approfondimento che fornisce al lettore.
In "De rerum Natura" sono presenti le seguenti rubriche di servizio: Oasi, Aree protette, Ambiente e ricerca, Itineraria, A scuola nella natura, Notizie, Recensioni, Cogecstre edizioni, che aggiornano sulle attività promosse dalla cooperativa; sono rubriche aperte al contributo di coloro che operano nelle realtà imprenditoriali e nei settori vicini a quello in cui opera Cogecstre (la gestione di Oasi ed aree protette e molte altre attività ad essa comunque correlate). La particolare suggestione suscitata dalle numerose foto che illustrano ciascun articolo, per lo più inedite ed autoprodotte, contribuisce a rendere gradevole a chiunque la consultazione della rivista, sia considerando l'utenza scolastica sia il pubblico adulto.
De rerum Natura

Editoria

 

Da oltre trenta anni alcune cooperative aderenti a De Rerum Natura hanno avviato una serie di attività produttive nell’ambito dell’Editoria naturalistica, alla gestione dell'ambiente e non solo. I laboratori editoriali con moderne attrezzature digitali offrono infatti, oltre alla possibilità di allestire, stampare e rilegare libri e riviste di ogni genere, la possibilità di stampare pannelli di ogni genre anche fotografici per allestimenti museali, stand, fiere e arredi sia interno sia esterno, grazie alla protezione con pellicole resistenti ai raggi UV applicati con speciali calandre. Inoltre con i plotter dedicati si possono realizzare cartelle stradali su qualsiasi supporto anche su legno con scritte pirografate. Al laboratorio editoriale è inoltre abbinato un centro grafico per l’impaginazione di depliant, roll-up, e per la creazione di loghi aziendali e simboli istituzionali con produzione di gadget e materiali divulgativi di ogni genere. All’editoria sono abbinati altri laboratori dedicati come la falegnameria, la ceramica e la lavorazione del ferro. Un ricco archivio fotografico composto da oltre centomila immagini consente di realizzare in breve tempo opuscoli e altri lavori specifici su ogni specie animale e vegetale, ambienti appenninici, centri storici più rappresentativi in Abruzzo e nelle aree protette italiane.Da oltre diecii anni vengono realizzati documentari naturalistici, triler e docufilm sugli ambienti naturali, sullo sviluppo sostenibile, sui centri storici con tecniche e attrezzatura avanzate che vanno dall’utilizzo di speciali droni per le riprese aeree a macchine che riprendono in 4K per montaggi e restituzioni finali in altissima definizione.